Login Registrati

25 giugno 2018 Milano

NASCE LA NUOVA DIVISIONE GELLINI COMPANION ANIMALS

la nuova divisione Farmaceutici Gellini - Companion Animals con l’obiettivo di rafforzare la promozione e l’informazione diretta al Farmacista sui medicinali per animali da compagnia.

Milano, giugno 2018MSD Animal Health, leader mondiale nella salute animale, lancia sul mercato farmaceutico la nuova divisioneFarmaceutici Gellini - Companion Animals con l’obiettivo di rafforzare la promozione e l’informazione diretta al Farmacista sui medicinali per animali da compagnia. Tale scelta dimostra come l’azienda riconosca un grande valore alla farmaceutica veterinaria chiara e accessibile, il ruolo delle sinergie tra operatori del settore e, più in generale, il grande potenziale di questo mercato.

La nuova linea si presenta con un’offerta focalizzata sulla prevenzione, in primis antiparassitari interni ed esterni, accompagnati da linee diversificate di altri medicinali veterinari.

Perché un focus così importante rivolto alla prevenzione e alla salute dei pet di casa? Ce lo dicono i dati: l’Italia ama sempre di più gli animali da compagnia, e si prende cura di loro. Secondo il Rapporto Italia 2017 di Eurispes, il 33% della popolazione italiana possiede un animale domestico, per un totale di quasi 60 milioni di pets nelle famiglie. I più numerosi sono i gatti, con 7 milioni e mezzo di esemplari (1 gatto ogni 3,5 famiglie), seguiti di poco dai cani con 7 milioni (1 cane ogni 3,7 famiglie). Oltre i numeri, anche il fattore psicologico è significativo: gli animali da compagnia sono sempre più apprezzati e coccolati perché capaci spontaneamente di migliorare le relazioni interpersonali, intrattenere bambini e anziani, e far compagnia a chi vive solo. Una relazione che aumenta in linea generale il livello di benessere dei pet parents, ovvero le mamme e i papà dei pelosetti. Infine, anche i dati economici attestano di pari passo a quelli statistici che il mercato è in crescita e ha tutte le carte in regola per trasformarsi in un business decisamente rilevante, soprattutto dal punto di vista della prevenzione e della salute degli amici animali.

Con l’introduzione di Farmaceutici Gellini - Companion Animals, MSD Animal Health sceglie di promuovere una migliore cultura su tematiche sensibili legate alle patologie che colpiscono gli animali da compagnia, e di entrare in contatto con un nuovo referente chiave per il pubblico e per gli operatori del settore: il Farmacista. Accanto ai veterinari, infatti, il Farmacista assume giorno dopo giorno un ruolo sempre più rilevante nel supporto della corretta informazione per il benessere dei piccoli amici di casa.

Proprio nell’ottica di sostenere il lavoro del Farmacista come interlocutore chiave per il pet parent, MSD Animal Health ha deciso di optare per un rapporto consulenziale con la categoria, costruendo una vera e propria relazione di partnership che ha l’obiettivo di aiutare i Farmacisti a scoprire i bisogni dei propri clienti, e quindi soddisfarli al meglio.

“La strategia su cui vuole puntare MSD Animal Health, azienda da sempre impegnata nella ricerca ‘per la salute di tutti’, è quella di competere in un mercato in notevole crescita e sempre più affollato, dando enfasi al concetto di ‘ONE HEALTH’ – commenta Paolo Sani, Amministratore Delegato MSD Animal Health – Persone e animali sono parte dello stesso ciclo di benessere: se un pet è sano, anche la salute di chi vive con lui ne trae giovamento. Per questo, vogliamo offrire al farmacista non solo prodotti da vendere, ma anche e soprattutto un’ampia gamma di servizi complementari alla vendita e utili al farmacista per capire i bisogni dei suoi clienti. Un esempio sono i corsi di formazione, il supporto commerciale e le attività promozionali di informazione che stiamo via via implementando, in una vera e propria ottica win-win, finalizzata al benessere di tutti. Un approccio fortemente ancorato al territorio e alle sue diverse esigenze, presente e attento”.

Per ulteriori informazioni:
Sabrina Ruscica, Customer engagement MSD Animal Health – Sabrina.ruscica@merck.com
Elisabetta Bottani, PR & social media specialist MSD Animal Health – elisabetta.bottani@merck.com – 337.13178628

Forward-Looking Statement of Merck & Co., Inc., Kenilworth, N.J., USA
This news release of Merck & Co., Inc., Kenilworth, N.J., USA (the “company”) includes “forward-looking statements” within the meaning of the safe harbor provisions of the U.S. Private Securities Litigation Reform Act of 1995. These statements are based upon the current beliefs and expectations of the company’s management and are subject to significant risks and uncertainties. If underlying assumptions prove inaccurate or risks or uncertainties materialize, actual results may differ materially from those set forth in the forward-looking statements.
Risks and uncertainties include but are not limited to, general industry conditions and competition; general economic factors, including interest rate and currency exchange rate fluctuations; the impact of pharmaceutical industry regulation and health care legislation in the United States and internationally; global trends toward health care cost containment; technological advances, new products and patents attained by competitors; challenges inherent in new product development, including obtaining regulatory approval; the company’s ability to accurately predict future market conditions; manufacturing difficulties or delays; financial instability of international economies and sovereign risk; dependence on the effectiveness of the company’s patents and other protections for innovative products; and the exposure to litigation, including patent litigation, and/or regulatory actions.
The company undertakes no obligation to publicly update any forward-looking statement, whether as a result of new information, future events or otherwise. Additional factors that could cause results to differ materially from those described in the forward-looking statements can be found in the company’s 2014 Annual Report on Form 10-K and the company’s other filings with the Securities and Exchange Commission (SEC) available at the SEC’s Internet site (www.sec.gov).